IL DIRITTO D’IMPRESA

Per gli Studi Professionali che collaborano sotto il brand Legal Union la nozione classica di diritto di impresa ricomprende anche le nuove fattispecie di finanza di impresa su cui gli avvocati d’impresa sono chiamati a svolgere la loro attività di consulenti legali.

Tradizionalmente per diritto d’impresa si intende tutta la normativa che disciplina l’attività di impresa, che può essere esercitata in forma individuale o in forma collettiva, con società di persone senza personalità giuridica distinta da quella dei soci come le snc e in parte le sas ovvero con responsabilità limitata al solo capitale sociale come nelle srl e spa.

Il diritto di impresa disciplina i rapporti tra la società e gli amministratori, i sindaci, a tutte le operazioni su quote o azioni, alla trasformazione, alla riduzione del capitale sociale, la cessione totale o di un suo ramo, l’affitto e l’usufrutto di azienda, le conseguenze sui rapporti con creditori, debitori e lavoratori e via discorrendo.

Senza dimenticare la contrattualistica societaria, la tutela del marchio, dei brevetti, del know how, del nome a dominio, il rispetto delle regole del mercato, la correttezza, la buona pratica, la lotta alla concorrenza sleale, all’abuso di posizioni dominate.

Conformemente alle due regole auree operative degli Studi Professionali che collaborano sotto il brand Legal Union per cui l’intervento del giurista d’impresa è anticipato rispetto l’insorgere delle patologie al precipuo scopo di ridurle sul nascere e per cui il giurista d’impresa è un professionista proattivo che analizza e prevede l’evoluzione dei mercati per suggerire all’imprenditore le scelte strategiche più opportune per la crescita e lo sviluppo dell’azienda, la nozione di diritto d’impresa è inteso anche come lo studio e le applicazioni pratiche ed efficaci degli strumenti finanziari previsti delle normative nazionali ed internazionali di riferimento.

L’impresa può avere costantemente al suo fianco un team dedicato in grado di conoscere e consigliare l’utilizzo delle più idonee opzioni di finanza di impresa sia bancaria ordinaria che di finanza evoluta extra-bancaria per reperire alle migliori condizioni di mercato i capitali necessari per favorire la crescita e lo sviluppo dell’impresa. Non solo consulenza ed assistenza in tutte le fasi prodromiche al reperimento di capitali tramite l’intervento dei pool di banche, fondi di private equity o di venture capital, ma anche una consulenza legale personalizzata in favore delle imprese laddove si presenti la necessità di gestire fasi particolarmente complesse e significative per la vita di una azienda come i trapassi generazionali oppure scelte di valorizzazione dei pacchetti di controllo delle imprese, grazie anche all’esperienza formatasi in decenni di presenza su Milano e Londra con i dirigenti delle principali banche di affari o con primari investitori nazionali ed internazionali.